top of page

Marketing per Impresa Edile: €350.000 in 30 giorni con il Metodo DVS, il caso studio di Edil Impero

Come generare 10 cantieri da €30.000 a €40.000 l'uno se hai un'azienda di ristrutturazioni a Roma?

Leggi questo articolo fino alla fine.


In questo articolo analizzeremo insieme come abbiamo raggiunto nell'arco di 30 giorni di lavoro un traguardo importante sfruttando il Metodo DVS.





Ci piace sempre specificare che i numeri che vedremo in questo caso studio non sono così comuni, ma per motivi differenti dal solito.



Solitamente se mettiamo sulla bilancia dell'azione di marketing il budget pubblicitario, la strategia e la vendita, ad un certo punto il budget pubblicitario pesa sempre più degli altri.


In questo caso, per anticiparti qualcosa, siamo stati costretti ad abbassare il budget pubblicitario perché c'era troppa richiesta per www.edilimpero.it nella fase iniziale.


Detto questo già al termine dei 30 giorni il team di Edil Impero è stato veramente all'altezza di gestire, adattarsi e migliorare per raggiungere gli obiettivi prefissati.





Metodo DVS: Caso studio

di Edil Impero






Prima di iniziare e obiettivi



Edil Impero ha cercato noi e il Metodo DVS semplicemente perché siamo conosciuti, e orgogliosi, per la nostra specializzazione nel settore delle ristrutturazioni e serramenti.


Il titolare quasi non ci credeva che riuscissimo a trovare clienti privati alto-spendenti che volessero ristrutturare casa nel 2021 senza superbonus 110%, senza sito web, ma solamente con una strategia di marketing che Funziona con la F maiuscola.



Edil Impero come azienda di ristrutturazioni nasce nel 2021 e ha scelto quindi il Metodo DVS per acquisire clienti e battere già da subito la competizione.


Hanno già un ampio background nel settore delle costruzioni, quindi non sono sicuramente degli sprovveduti.


Infatti, interi quartieri residenziali di Roma sono stati costruiti proprio da loro nel tempo.



Gli obiettivi prefissati erano molto semplici, creare un sistema di marketing che portasse nominativi realmente profilati che poi avrebbero "smistato" con un processo molto fluido di vendita.



L'idea era di partire con un budget pubblicitario di 50€ al giorno così da avere circa 3-4 potenziali clienti giornalieri, a Roma, da poter gestire e procedere con i sopralluoghi, fase di trattativa, e così via.



Ovviamente tutto questo senza superbonus 110%, né cessioni del credito, ma solamente la classica detrazione.





La Strategia di Marketing per Edil Impero




Diversamente dalla fine del 2020 e inizio 2021 il potenziale cliente interessato a ristrutturare casa è maturato.


Finora si è fatta talmente tanta pubblicità "farlocca" pro incentivi come l'Ecobonus 110% che si è creato un bacino di clientela che si rispecchia nelle seguenti categorie:


  1. Chi ha aderito al Superbonus 110% o altri vari sconti in fattura e ha ricevuto sia la ristrutturazione che gli competeva, sia ovviamente il credito indietro.

  2. Chi non può aderire al Superbonus 110%.

  3. Chi ha aderito al Superbonus 110% e altre cessioni del credito (al 50% magari), ma ha avuto una serie di problemi infiniti, tra cui: restituire di tasca propria il denaro per intero o con penali, chi si è trovato male per la troppa burocrazia... eccetera, eccetera. Questi hanno fatto il passaparola più grande della storia in soli 6-12 mesi, quindi hanno creato una categoria enorme di persone che hanno sfiducia totale verso questi incentivi.


Ecco la seconda e la terza categoria sono la maggior parte, non la minor parte, dei potenziali clienti di ogni impresa edile in Italia, che ci piaccia o no.



La strategia di marketing quindi verte ad acquisire questa fascia di clientela che:


  1. Vuole ristrutturare casa/appartamento/villa.

  2. Vuole farlo in fretta perché è mesi che cerca qualcuno che faccia il lavoro e si prenda cura della sua situazione.

  3. Cerca un'azienda di ristrutturazioni chiavi in mano come Edil Impero: sicura, affidabile, capace e con un servizio, come sempre, di qualità premium.



Questa volta ci hanno dato carta bianca.


Abbiamo scelto di acquisire clienti tramite un video promozionale fatto direttamente dal titolare di Edil Impero.



Piccolo inciso.


Bisogna fare i complimenti ad imprenditori come lui e al loro team, perché hanno eseguito alla perfezione quello che veniva richiesto.


Un esempio è lo stesso video.


Gran parte dei nostri clienti si vergogna, non si impegna, insomma un video è troppo faticoso farlo.


Edil Impero, come la maggior parte degli imprenditori edili, non si era mai messo davanti a una telecamera a girare un video promozionale.


Ecco, se non fosse stato per il video noi siamo convinti che gran parte dei cantieri generati sarebbero andati a qualche competitor della zona.


Fine dell'inciso.



Il copy (testo) del video, dove e come farlo è stato ovviamente tutto compreso nel nostro servizio di marketing.


Chiunque avesse visto quel video sarebbe stato magneticamente attratto da Edil Impero, ma non perché il video era bello, oppure perché il titolare "comunicasse" con un linguaggio altolocato.


Semplicemente il video promozionale era integrato in un processo di vendita collaudato per Edil Impero.


L'obiettivo del video era quello di vendere una consulenza personalizzata con l'azienda di ristrutturazioni che risolvesse il problema al nuovo cliente.




Il nostro arsenale per acquisire cantieri di alto-profilo è composto da:


  1. Pagina Facebook e Instagram aziendali di Edil Impero impostate per acquisire clienti in target.

  2. Video promozionale che funge da magnete, insieme ad un sistema consulenziale finalizzato alla vendita di un servizio premium di ristrutturazioni chiavi in mano.

  3. Sponsorizzate su Facebook e su Instagram con il modello del Metodo DVS applicato e personalizzato per Edil Impero.

  4. Landing page creata ad hoc per acquisire il cliente potenziale che Edil Impero desiderava.



Devo dire che in questo caso tutta la collaborazione si è mossa in modo completamente fluido.


L'unico intoppo era, come ti accennavo prima, un aumento vertiginoso di contatti che ha sovraccaricato per un periodo il processo di vendita di Edil Impero, ma in poco tempo anche questo "problema" è stato risolto brillantemente.






I risultati ottenuti in 30 giorni di collaborazione


Andiamo quindi ai numeri e a come abbiamo portato Edil Impero a raggiungere gli obiettivi prefissati e, poi, a superarli.



Nell'immagine qui sotto stai guardando la piattaforma pubblicitaria di Facebook, più nello specifico siamo dentro l'account aziendale di Edil Impero.



Come vedi in 30 giorni abbiamo investito in pubblicità circa €650 solo nelle sponsorizzazioni e nell'acquisizione di nuovi potenziali clienti.


Questo investimento ha generato 85 leads (contatti in target profilati), come vedi nella foto, con un costo per contatto di €7.60.



Questi sono numeri che superano qualsiasi nostra aspettativa, infatti per ottenere lo stesso risultati ci aspettavamo un investimento pubblicitario di almeno il doppio.




Sicuramente neanche Edil Impero si aspettava questo risultato, anche perché durante le nostre prime consulenze prima di iniziare ci aveva dato un tetto massimo di cantieri che poteva gestire in un mese, circa una decina.


Qui sotto trovi la mail di Edil Impero in cui ci racconta com'è andato il primo mese di collaborazione.




Vuoi applicare il Metodo DVS nella tua impresa edile?




Leggi anche questi casi studio:




bottom of page