top of page

Come trovare clienti per un’Impresa Edile: Comprare contatti telefonici vale la pena? Fai attenzione

Come trovare clienti per un’impresa edile. Ma comprare contatti telefonici vale veramente la pena? Fai molta attenzione alle proposte che ti vengono fatte.



Di norma quando qualcuno, anche nel settore edile, si addentra nel marketing online incappa sempre nelle aziende che sfruttano diversi canali per vendere liste di contatti oppure azioni di lead generation, sia che siano online sia offline.


Possiamo dividere 3 tipi di aziende che offrono tre tipologie di servizi diversi a seconda dell'obiettivo dell'azienda edile.


Ecco, in questo articolo, ti spieghiamo molto semplicemente le differenze tra questi metodi che a un occhio non allenato possono sembrare la stessa identica attività, ma sono ben diverse.


Partiamo subito con le tre categorie.


1. Comprare le liste di contatti da elenchi telefonici o da incubatori di leads.


Il web ormai è stracolmo di questo tipo di aziende, ma la più famosa sicuramente la conoscerai e molto probabilmente ci lavori o ci hai già lavorato: PagineGialle.


Ecco questo tipo di aziende possiamo definirle elenchi telefonici di nicchia.

Posso eseguire vari servizi per darti in mano un contatto di un potenziale cliente. Che poi sia valido o meno per la chiusura dipende molto da azienda ad azienda, sentiamo pareri discordanti a seconda del livello dell'azienda, soprattutto nel settore edile.


Tieni anche a mente che la stragrande maggioranza di aziende nel tuo settore utilizzano questo servizio, quindi quando un utente entra vede che ci sei tu e magari altre 15-20 aziende edili come la tua allo stesso tempo.


2. Pay per lead (paga per contatto acquisito) e aziende private che fanno lead generation a loro nome per te.


Un'altra opzione per generare contatti per la tua azienda edile è di ingaggiare un'azienda per utilizza il modello "pay per lead".


Senza entrare nella parte tecnica, mentre PagineGialle ti vende una lista di contatti che sono passati dal loro incubatore (il loro sito web), questo tipo di attività ti chiede il pagamento solamente a contatto acquisito.


Può esserci un modello standard in base alla nicchia, per esempio:


Vuoi 100 contatti? Bene, siccome sei nel settore edile, ogni contatto te lo vendo a €30 e me lo paghi o singolarmente, oppure a pacchetti di 10 contatti alla volta.


Questi contatti possono arrivare da varie fonti: online, da siti esterni, da un form di una fiera, ecc.


Solitamente questo tipo di compagnie non rivelano da dove arriva il contatto.

Sicuramente hai presente quando vai in un centro commerciale e lasci il tuo nome e la tua email ad un promotore di un prodotto, ecco potrebbe essere che lo stesso tipo di contatto arrivi anche a te.


3. Lead generation (acquisizione di contatti in target) fatto in casa dalla tua azienda.


Mentre le precedenti due metodologie ti affidi a un brand di terzi per acquisire contatti, con questo metodo c'è il tuo brand, la tua azienda e la tua pubblicità.


Il discorso quindi si fa molto più serio: in questo caso è necessario qualcuno che sappia utilizzare vari metodi di lead generation non solo per portarti contatti, ma dal punto di vista del marketing portare la tua azienda ad un altro livello.

Attenzione: ricordati che c'è il tuo nome su ogni singola sponsorizzata.


La DVS Int. Marketing è specializzata proprio in questo: acquisire contatti in target tramite il Facebook Advertising con il tuo brand.


Il focus è creare una strategia di marketing efficiente e funzionante, anche a lungo termine. Ovviamente il nostro focus è portarti il maggior numero di contatti (leads) in target, ma allo stesso tempo che la qualità degli stessi sia formidabile.



Sicuramente questo è il servizio più completo e personalizzato che trovi online, anche perché tutto il materiale rimane nella tua azienda.


Non dimenticare l’importanza di poter tenere un contatto per sempre, cosa che difficilmente capita con i precedenti metodi. Infatti è una delle domande che ci pongono più spesso prima di cominciare: “ Ma il contatto poi me lo lasci, vero? “. Assolutamente si.


Noi siamo i primi a sottolineare l’importanza del follow-up per l’aumento esponenziale delle conversioni: email marketing, chiamate, messaggi, social media, ecc.




Il vantaggio che accomuna tutte e 3 le situazioni è che sono tutte tracciabili. Quindi qualsiasi scelta tu prenda: carta canta.


a. Ricevi i tuoi "X" contatti,

b. Li chiami, gestisci, cerchi di convertirli,

c. Ottieni il tuo tasso di conversione (vendite).


E trarrai le tue conclusioni con i numeri alla mano.


Attenzione però, se non hai un processo di vendita solido, nessuna delle 3 tipologie finora elencate fanno al caso tuo.







Comentários


bottom of page