top of page

Come Promuovere Impresa Edile: " Ho 1000€ al mese, come devo promuovere la mia impresa? "

Come Promuovere Impresa Edile: " Ho 1000€ al mese, cosa devo fare? "

In questo articolo vediamo insieme il modo migliore di investire i tuoi 1000€ al mese in campagne pubblicitarie in modo tale da ricavarne il più alto profitto.





Per spiegarti quale, secondo i risultati ottenuti coi nostri clienti, è la strategia e tecnica migliore da seguire ti raccontiamo di una consulenza avuta in questi giorni dove il budget pubblicitario è di circa 1000€ al mese, ovviamente con scarsi risultati.


Ti invito a guardare due casi studio con circa 1000€ di investimento e quanto ritorno c'è stato in termini di clienti: caso studio #1 & caso studio #2.


Vediamo quali sono le 3 criticità che tu puoi evitare e andare direttamente in profitto promuovendo la tua impresa edile.



1. Distribuzione del budget pubblicitario


Forse, come in consulenza, crederai che 1000€ al mese per promuovere la tua attività nel settore edile siano abbastanza. In realtà rasentano l'indispensabile per una, massimo due fonti di traffico.


Il problema nasce quando con 1000€ vuoi fare tutto.


a. Google Advertising (Adwords)

c. Pubblicazioni dei post

d. Articoli di blog

e. Eccetera..


In questo caso specifico l'azienda spende circa 500€ su Google e 400€ circa su Facebook, al mese.


Beh sicuramente si devono vedere dei risultati con questa cifra. Come mai non ne ha visti neanche uno?


Il problema di budget nasce perché lavora in tutto il territorio italiano. Vedi il sistema pubblicitario online funziona ad aste: chi mette più soldi su un pubblico specifico (in questo caso chi vuole comprare tende da sole e pergolati) viene visto molto di più rispetto a chi ne mette di meno.



Esempio semplice:


Mario Rossi ha un'azienda di tende da sole che lavora in tutta Italia e fa utilizza Facebook Advertising per promuovere i suoi prodotti e servizi e investe 1500€ al mese.
Maria Verdi ha un'azienda di tende da sole che lavora in tutta Italia e fa utilizza Facebook Advertising per promuovere i suoi prodotti e servizi e investe 500€ al mese.


Ecco banalmente le stesse persone vedranno 2 volte su 3 Mario Rossi, perché investe 3 volte in più rispetto Maria Verdi.


Bensì cifre del genere vanno bene per un'azienda nel settore edile locale, quanto meno per iniziare.


Il consiglio quindi è di utilizzare una sola fonte di traffico a pagamento a causa del budget così ridotto: attualmente il Facebook Advertising è la migliore.




2. L'obiettivo della tua campagna pubblicitaria sono i clienti... Giusto?


Il marketing si misura in denaro.

Il marketing online non ha nessuna differenza, solamente che è molto, ma molto più tracciabile, lasciando margini di errore molto bassi, se sai quello che fai.


Quindi l'obiettivo della tua campagna pubblicitaria per la tua azienda edile anche se investi 1000€ al mese è di acquisire nuovi client, giusto?


Ecco i numeri online sono spesse volte confusionari e ci sono parecchi "falsi amici", soprattutto perché c'è chi vuole farti credere che i likes, commenti, numero di interazioni insomma, siano il parametro da seguire.


Il problema di quest'azienda di tende da sole e pergolati era proprio questo: focus quasi totale sui likes alla pagina (oltre 9000 likes) e sulle interazioni ai post.


" Sono delusissima, siccome ho tanti mi piace, ma pochissimi clienti che derivano dalle sponsorizzate " cit.



In realtà esiste un modo, che è tra l'altro l'unico modo per acquisire clienti con il Facebook Advertising, ovvero calibrare le campagne in ottica di acquisizione.


Quindi ogni campagna deve vertere a catturare nome, cognome, email e numero di telefono. Questo lo ripetiamo da anni.


Ora ci sono due modi con cui puoi attrarre contatti in questo modo

  1. Modulo contatti di Facebook (sconsigliato siccome la qualità dei potenziali clienti che ti arrivano è scandalosamente bassa, qui sotto ti spiego il perché).

  2. Landing page in cui richiedi i dati del tuo nuovo cliente.


Ti lascio l'articolo, più completo di queste ultime due righe, che ti spiega il processo di acquisizione qui.



3. La tecnica è necessaria in un tessuto di online marketing efficace.


Sono le parole che abbiamo usato in questa consulenza.


Come ti spiegavo poco fa il modulo di contatti interno a Facebook è inefficiente.


Eccone i motivi principali:


1. La precompilazione: sostanzialmente le persone che ti lasciano i loro dati hanno il form precompilato, quindi vedono la tua inserzione, cliccano e hanno già tutti i dati inseriti.


Tu dici: " Meglio, che comodo! ".


Certamente, finché il 50% quando li richiami ti conferma che non avevano neanche idea di aver lasciato i dati, piuttosto che non ti rispondono proprio.


2. La profilazione è danneggiata: purtroppo è molto semplice mettere in piedi questo tipo di form di acquisizione contatti.


Questo porta a una profilazione del potenziale cliente molto scarna sia per un problema tecnico (es. L'addetto alle sponsorizzate, non le sa impostare correttamente) sia per un problema algoritmico.


Infatti se hai provato questo metodo ti accorgi che ti arrivano contatti di extracomunitari che non capiscono la tua lingua, piuttosto che persone che vogliono farti perdere tempo.



Il consiglio principale è di portare il tuo traffico su una landing page fatta ad hoc per il prodotto o servizio che stai vendendo, o per la strategia che vuoi utilizzare.


Nell'articolo qui sotto trovi 4 consigli se la tua pubblicità online non porta risultati.



Se invece vuoi richiedere direttamente una consulenza puoi cliccare qui sotto.








Kommentare


bottom of page